La Chiesa attraversa la più grave crisi della sua storia, secondo tanti osservatori. Si ripropongono sempre più le domande su ciò che è davvero accaduto nel 2013 con la sorprendente “rinuncia” di Benedetto XVI, la sua decisione di restare “papa emerito” e la convivenza di due papi.
Perché Benedetto XVI era diventato un segno di contraddizione? Cosa stava accadendo a livello geopolitico? Chi caldeggiava una “rivoluzione” dentro la Chiesa cattolica? E il papa si è veramente dimesso?

Sono le domande a cui cerca di rispondere Antonio Socci che poi rilegge i fatti, i gesti e le parole di Benedetto XVI in questi sei anni, scoprendo, come in un appassionante thriller, che egli in realtà è rimasto papa, con conseguenze ancora inesplorate.
In questa avvincente e documentata inchiesta si cerca di capire cosa sta succedendo in Vaticano, ma soprattutto si indaga sulla misteriosa missione a cui Benedetto XVI si è sentito chiamato, per la Chiesa e per il mondo.
L’Autore ipotizza che possano esserci anche eventi soprannaturali all’origine della sua scelta. C’è poi da decifrare un’antica profezia che riguarda Benedetto XVI e c’è infine una nuova rivelazione che arriva da Fatima. Che non riguarda solo la Chiesa, ma il mondo intero.

Il segreto di Benedetto XVI
Print Friendly, PDF & Email